Crea sito
 ESCAPE='HTML'

L'idromassaggio è un trattamento ideale e anche molto piacevole per disintossicare Il nostro organismo.

Infatti costituisce il metodo ideale per recuperare le energie, provando un senso di distensione fisica e mentale , un idromassaggio fatto bene apporta relax, ridona l’equilibrio psico-fisico e l’armonia persi durante il giorno.
L’idromassaggio consiste in un bagno all’interno di vasche particolari che producono molteplici getti di acqua contenenti una miscela di aria .

I BENEFICI DELL’ IDROMASSAGGIO
L’idromassaggio è in grado di prevenire anche problemi di natura estetica . Importante la temperatura dell’acqua e i benefici che essa può determinare se adoperata con il giusto criterio: l’acqua calda (37/38°) è decontratturante e favorisce la circolazione, mentre quella fredda ha un effetto tonico-stimolante e può aumentare la pressione arteriosa.
Le bolle d’aria e il flusso dell’acqua invece comprimono e decomprimono i tessuti apportando vantaggi alla circolazione sanguigna e linfatica. Le gambe diventano più leggere e meno gonfie e la pressione massaggiante dell’acqua, favorisce il drenaggio dei liquidi.
La pressione del massaggio effettuato dalle bolle d'aria e dal flusso dell'acqua stimola il rilascio di endorfine, che sollecitano le fibre nervose generando una sensazione di piacere e relax.
LE REGOLE PER UN BUON IDROMASSAGGIO
1. Non utilizzarlo tutti i giorni. Per rendere l’epidermide levigata e tonica bisogna immergersi tra i getti dell’idromassaggio per non più di 20 minuti e praticarlo massimo 2-3 volte alla settimana.
2. Fare uno scrub (un’esfoliazione dell’epidermide con una specifica crema) prima di immergersi nell’acqua, eliminando così tutte le cellule morte della pelle.
3. La temperatura ideale è tra i 32 e i 37 gradi mentre la pressione dell’acqua deve essere moderata, per evitare un’eventuale rottura dei capillari.
4. Dopo un bell’idromassaggio un buon suggerimento è quello di distendersi per 10 minuti avvolti in un accappatoio così da permettere alla pressione, alterata dal calore e dal massaggio, di tornare alla normalità.
6. Infine, a bagno ultimato, dopo l’asciugatura occorre di idratare bene la pelle.

EFFICACIA E CONTROINDICAZIONI
La massima efficacia di un idromassaggio si riscontra nelle persone obese o affette da reumatismi e artriti: i tessuti, massaggiati e rigenerati, sono stimolati e i muscoli, insieme ai nervi, vengono rilassati e massaggiati, oltre che distesi. L’idromassaggio non è consigliato alle persone che soffrono di pressione bassa e fragilità capillare, così come non è raccomandato a persone anziane, bambini, donne incinte, cardiopatici e persone molto debilitate.